I VIGNETI

Suvereto, terra di grandi vini toscani
I vigneti sono situati in media collina, circa 100 mt. sul livello del mare, su terreni di natura ciottolosa, argillosa, a bassa fertilità che grazie alla luminosità e al particolare microclima, fanno del territorio di Suvereto una nicchia ecologica a forte vocazione per i grandi vini rossi toscani di eccezionale struttura.

La Tenuta
Gualdo del Re ha un’estensione totale di circa 45 ettari.
La vite viene allevata nelle forme tradizionali, a guyot e cordone speronato tradizionale con bassissima carica di gemme per ettaro.
La densità degli impianti è di circa 6.500 piante/ettaro.

Rispetto per la natura
Nei nostri territori vengono alternate coltivazioni di grano, orzo, girasoli e di favino che viene utilizzato per le concimazioni dei vigneti insieme al letame.
Da Gualdo del Re, concimi chimici e diserbanti non hanno ragione di esistere, tutto segue i ritmi della natura nel rispetto totale dei suoi cicli.

L’azienda Gualdo del Re è certificata bio dall’organismo di certificazione BIOAGRICERT-IT BIO 007-OPER 097836.


“Vedere dal vivo il vigneto,
la coltivazione, la cantina,
il produttore, sedersi a tavola con lui…
È come vedere la creazione di un cerchio perfetto”

— Nico, il vignaiolo